Correzione di deep bite

Questo caso clinico è stato prensentato al Forum Invisalign di Venezia il 15 novembre 2014. Il trattamento ortodontico è stato effettuato dal dr. Alberto Gentile utilizzando la tecnica Invisalign e i criteri diagnostici e terapeutici della scuota ortodontica e gnatologica dell'Università di Chieti.

Il paziente presentava un morso coperto (deep bite), nella parte anteriore della bocca i denti dell'arcata superiore coprivano quasi completamente i denti dell'arcata inferiore, di norma i denti superiori devono coprire quelli inferiori per soli 2, 3 mm. A questa situazione occlusale si associava una problematica all'articolazione temporo mandibolare e ripercussioni dolorose sulla muscolatura della colonna vertebrale cervicale e dorsale.

Al paziente è stato proposto di correggere la malocclusione con l'apparecchio invisalign e alla fine del trattamento il morso si è aperto e le problematiche gnatologice e muscolari sono nettamente ridotte fino alla risoluzione completa dei problemi.

Qui vediamo la bocca del paziente prima e dopo il trattamento. E' ben visibile l'apertura del morso, infatti prima del trattamento in denti dell'arcata inferiore non erano ben visivili perchè erano quasi completamente coperti dagli incisivi superiori. L'apertura del morso ha permesso al paziente di avere una corretta guida incisale e la risoluzione dei problemi gnatologici.