Gli apparecchi fissi info e consigli

Un apparecchio FISSO serve per correggere una malocclusione, consiste in singole piastrine chiamate brackets (attacchi ortodontici) che vengono incollati ai denti, su questi brackets vengono inseriti dei fili di metallo (archi ortodontici) con delle legature elastiche o di metallo, esistono anche brackets che non necessitano di legature per tenere l’arco (attacchi autoleganti). I denti posteriori hanno degli attacchi più grandi chiamati tubi o anelli di metallo chiamati bande.

 

E’ estremamente importante che si abbia cura dell’apparecchio fisso e dei denti durante il trattamento. Ciò significa che dovreste: 

 

a) pulire efficacemente i denti, 

b) evitare cibi e bevande che potrebbero danneggiare lo smalto e i brackets. 

c) cercare di non rompere il vostro apparecchio. 

 

Un apparecchio ortodontico può rendere i denti e la bocca dolorante per qualche giorno ma poi i fastidi passano. 

 

Ecco come pulire i denti quando si ha l’apparecchio.

L'uso del filo interdentale e dello spazzolino sono molto importanti per chi ha gli attacchi ortodontici. Il filo interdentale e lo spazzolino se sono ben usati ti permettono di tenere ben pulita la bocca anche quando hai l'apparecchio ortodontico fisso.

 

Guarda qui come fare.

Alternare lo spazzolino ortodontico allo spazzolino monociuffo per poter ouline negli spazi tra gli attacchi ortodontici e intorno al singolo attacco.

 

Può essere utile anche l'uso del filo interdentale per rimuovere bene la placca batterica tra gli attacchi.