Odontoiatria infantile

L'odontoiatria infantile è la branca dell’Odontoiatria che si occupa della cura dei denti dei bambini dalla nascita all’adolescenza. L’odontoiatra infantile si occupa della prevenzione (fluoroprofilassi e sigillature dei solchi), dell'istruzione ed della motivazione all’igiene orale, della terapia conservativa dei denti decidui e permanenti, dei traumi sui denti di latte o permanenti da poco erotti, dell'ortodonzia con le sue correlazioni sulla fonazione, respirazione, deglutizione e postura. 

E’ consigliabile far effettuare la prima visita odontoiatrica tra i 3 e i 6 anni di età ma è possibile effettuare una visita anche prima dei 3 anni. È molto importante far conoscere in maniera graduale la figura del dentista ai bambini fin dai 3-4 anni, prima che ve ne sia il bisogno, ad esempio facendoli assistere ad una visita di controllo di un genitore o di un fratello più grande. In questo modo, grazie all’atteggiamento di gioco e scherzo da parte dell’odontoiatria dei bambini sarà possibile creare un “imprinting” positivo, ovvero il bambino assocerà il dentista a una figura positiva e si eviterà la cosiddetta “sindrome da camice bianco” che renderebbe impossibile qualsiasi tipo di trattamento. Bisogna ricordare che spesso la paura del dentista è indotta dai genitori pertanto per il successo del rapporto dentista-bambino sarà cruciale anche la collaborazione dei genitori. Paradossalmente con questo approccio graduale curare un bambino sarà più semplice che curare la maggior parte degli adulti.